Comune di Santo Stefano di Magra (SP)

Parchi e Ambiente

Parco regionale Montemarcello Magra

Il parco regionale di Montemarcello-Magra nasce come ente unico nel 1995 attraverso in seguito alla legge regionale n. 12. L'area coperta dal parco comprende il Parco Fluviale della Magra, istituito nel 1982, e l'Area Protetta di Montemarcello, istituita nel 1985.Il parco regionali di Montemarcello-Magra nasce come ente unico nel 1995 attraverso in seguito alla legge regionale n. 12. L'area coperta dal parco comprende il Parco Fluviale della Magra, istituito nel 1982, e l'Area Protetta di Montemarcello, istituita nel 1985.

Dall'inizio delle sue attività l'Ente Parco ha portato avanti numerosi progetti sviluppatisi in diversi ambiti: educazione ambientale e formazione; ripristino, manutenzione e pulizia dei sentieri, delle aree di sosta attrezzate, delle piste ciclabili e dei percorsi nel territorio del parco; monitoraggio, censimento e tutela della fauna; attività turistiche ed escursionistiche; manifestazioni culturali, ricreative e sportive; interventi di recupero ambientale; recupero degli insediamenti in area protetta o contigua e restauro di alcuni edifici storici nel territorio; progetti nel campo del sociale come la realizzazione di aree di sosta attrezzate e fruibili anche da parte di disabili motori e ipovedenti.

Per maggiori informazioni sul Parco visitare il sito http://www.parcomagra.it/



Parco Naturale Regionale Portovenere

Il Parco Naturale Regionale di Porto Venere, istituito nel 2001 attraverso legge regionale, comprende un'Area di Tutela Marina e si affaccia sull'estremo Levante ligure, sviluppandosi su una superficie complessiva di circa 400 ettari. L'Ambiente Terrestre comprende il centro storico di Porto Venere, le isole Palmaria, Tino e Tinetto e il tratto di fascia costiera che si estende dal borgo fino alla Valle dell'Albana. L'Area di Tutela Marina si estende partendo dal canale di Porto Venere, dove è presente un posidonieto, lungo tutta la costa sud-occidentale dell'isola fino a comprendere il tratto di mare che circonda le isole del Tino e Tinetto. L'intera area, dichiarata nel 1997 Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO attraverso l'istituzione del Sito "Porto Venere Cinque Terre e Isole", è inclusa in 3 aree SIC (Siti di Importanza Comunitaria ai sensi della Direttiva CE 92/43 Habitat) a sottolineare l'importanza della biodiversità presente nell'Area Protetta.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.parconaturaleportovenere.it



Parco Nazionale delle Cinque Terre

Il Parco Nazionale delle Cinque Terre è inserito nell'elenco del patrimonio mondiale, ambientale e culturale dell'Unesco, ha caratteristiche ambientali e culturali da salvaguardare: coste a strapiombo sul mare con baie e spiaggette, migliaia di chilometri di muretti a secco a segnare i terrazzi per la coltivazione della vite, i caratteristici rustici, i borghi medievali, i santuari, i sentieri panoramici sul mare e sui pendii. Se si aggiungono poi i pregiati vini liguri, il pescato fresco, la cucina e l'artigianato tradizionale, si coglie il valore di questi luoghi.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.parconazionale5terre.it

Link utili:
Informazioni sui parchi naturali italiani: www.parks.it